FAMIGLIA

Paolo Leo, classe 1960,  nasce in una famiglia dove produrre vino era una eredità inevitabile; il capostipite cominciò agli inizi del Novecento a vinificare le sue uve nella Masseria Monticello, fu poi suo figlio Paolo Leo ad ereditare la terra e a costruire il palmento in paese.

Oggi è ancora un erede, l’omonimo Paolo Leo, figlio di Nicola, a guidare la nuova cantina, insieme a sua moglie Roberta, ai figli maggiori Nicola e Stefano che spianano il terreno ai fratelli minori Francesco e Alessandro.

Scopri

 

FAMIGLIA

Paolo Leo, classe 1960,  nasce in una famiglia dove produrre vino era una eredità inevitabile; il capostipite cominciò agli inizi del Novecento a vinificare le sue uve nella Masseria Monticello, fu poi suo figlio Paolo Leo ad ereditare la terra e a costruire il palmento in paese.

Oggi è ancora un erede, l’omonimo Paolo Leo, figlio di Nicola, a guidare la nuova cantinainsieme a sua moglie Roberta, ai figli maggiori Nicola e Stefano che spianano il terreno ai fratelli minori Francesco e Alessandro.

Scopri

 

 VIGNETI

Quarantacinque ettari e una antichissima  masseria circondata da vigne di Salice Salentino DOP; chi viene a visitare la cantina e l’azienda, viene a visitare i vigneti del Salento, un terreno fortemente minerale, dal colore rossastro, permeabile all’acqua,   su cui si può chiaramente leggere la storia e la vita della vigna che  si ritrova nel bicchiere quando si assaporano i profumi e il gusto del vino.

Scopri

 I nostri vini

 

 VIGNETI

Quarantacinque ettari e una antica masseria circondata da vigne di Salice Salentino DOP; chi viene a visitare la cantina e l’azienda, viene a visitare i vigneti del Salento, un terreno fortemente minerale, dal colore rossastro, permeabile all’acqua,   su cui si può chiaramente leggere la storia e la vita della vigna che  si ritrova nel bicchiere quando si assaporano i profumi e il gusto del vino.

Scopri

LOGO UE - CAMPAIGN FINANCED ACORDRING TO EU REGULATION N. 1308/2013
powered by STUDIO AMICA srl