Cantine PaoloLeo: Verdeca, Valle d’Itria IGP Verdeca

Verdeca


Valle d’Itria IGP Verdeca

Antico vitigno a bacca bianca di origine incerta, abbastanza diffuso in Puglia. La sua massima espressione produttiva e qualitativa è legata al territorio della Valle d’Itria, dove si coltiva su un’area collinare che vanta un’ottima esposizione solare ed è ben ventilata. Queste condizioni permettono di produrre vini freschi e aromatici, delicatamente fruttati ed eleganti, che nulla hanno a che invidiare ad altri vitigni simili coltivati in regioni più settentrionali dello Stivale.
 
VITIGNO: Verdeca
 
DENOMINAZIONE: Valle d’Itria IGP
 
ZONA DI PRODUZIONE: colline a 350 metri di altezza nella Valle d’Itria
 
SISTEMA DI ALLEVAMENTO: Guyot
 
TERRENO: eluviale, calcareo-argilloso
 
DENSITÀ D’IMPIANTO E RESA: 4500 piante per ettaro e 1,8 kg di uva per pianta
 
VENDEMMIA: La raccolta avviene generalmente tra la fine settembre e inizio di ottobre.
 
VINIFICAZIONE: Raccolta in cassetta, l’uva viene fatta sostare una notte in cella frigo con temperatura sottolo zero (criomacerazione pellicolare di 20 ore). L’uva poi sidiraspa; segue la pigiatura, una breve macerazione a freddo e una successiva pressatura soffice delle vinacce. La fermentazione a bassa temperatura conserva aromi e freschezza.
 
MATURAZIONE: 3 mesi in serbatoio di acciaio e 12 mesi in bottiglia
 
GRADAZIONE ALCOLICA: 13%
 
RAPPORTO CALORICO: 91 kcal/100 ml
 
NOTE DI DEGUSTAZIONE: colore giallo brillante con riflessi verdognoli. Delicati sentori di mela, agrumi esfumature di frutti bianchi. Fresco e sapido, lascia un finale lungo ed elegante.
 

Tipo di vino:
Verdeca 100%

Temperatura di servizio:
8 - 10° C

Formato:
750 ml

Ideale con:
indicato per accompagnare piatti a base di pesce, crostacei e frutti di mare

LOGO UE - CAMPAIGN FINANCED ACORDRING TO EU REGULATION N. 1308/2013
powered by STUDIO AMICA srl