Attendere...

Krikò Passito

La vera cultura si riconosce dalla lingua di un popolo: nel Griko, dialetto ellefono che resiste ai tempi, si riconosce tutta la passione e l’amore di un popolo verso le proprie origini e tradizioni più antiche. Con le stesse emozioni, dalle uve primitivo, nel rispetto delle tradizioni più antiche, prende vita questo rosso passito di concentrazione, corpo e spessore
maestosi, vero fuoriclasse in ricchezza estrattiva, potenza alcolica, intensità e persistenza gustativa. Passito Krikò, nettare rosso per tradizione dagli aromi avvolgenti!

ZONA DI PRODUZIONE
Le uve provengono da vigneti in provincia di Brindisi, vicino al paese di Francavilla.
VARIETÀ
Primitivo.
VIGNETI
Alberello tipico pugliese.
VINIFICAZIONE
La vendemmia avviene tra fine agosto e la prima decade di settembre, quando l’uva e più in particolare i tannini della buccia hanno raggiunto il giusto grado di maturazione e di dolcezza. L’uva si raccoglie in piccole cassette da 5 kg e si porta in una stanza chiamata “fruttaio” dove si controlla la temperatura e l’umidità per favorire la perdita di acqua dagli acini. Dopo circa 30 giorni si esegue la diraspatura dell’uva e si inizia la fermentazione in un silos di acciaio inox. La fermentazione è molto lenta e dura circa 30 giorni, a temperatura controllata a 22-24°C, durante il quale si eseguono follature giornaliere e delestage per estrarre al meglio colore, tannini e aromi dalle bucce. La fermentazione termina prima di consumare interamente gli zuccheri. Al termine della fermentazione si mantiene il vino per altri 10-15 giorni. Segue poi la svinatura con pressa soffice.
AFFINAMENTO
12 mesi in barriques di legno francese di secondo passaggio.
DATI ANALITICI
Alcool 13,5%; acidità totale 7,50 g/l; pH 3,8; zuccheri residui 120 g/l; S02 totale 90 mg/l.
NOTE DI DEGUSTAZIONE
Colore rosso rubino intenso e profondo con leggere sfumature violacee; profumo fruttato di ciliegia e mirtillo sottospirito. Il profumo ricorda la prugna e la frutta appassita. In bocca è pieno, equilibrato, finale piacevolmente persistente.
ABBINAMENTI GASTRONOMICI
Cioccolato, formaggi erborinati, pasticceria secca a base di mandorle.
Servire a 18 °C.


Formato: 50 cl